WhatsApp, ecco come salvarsi dalla terribile truffa del momento

Nessuno è invincibile di fronte ai migliori hacker del momento. Per quanto possa essere alta la soglia di attenzione nell’evitare le frodi, è quasi impossibile “schivare” l’ultima arrivata. La nuova truffa in circolo su Whatsapp è in grado di rubarvi qualsiasi dato personale, almeno che… non siate voi a prenderla in contropiede.

Whatsapp: state ben attenti alle informazioni che cedete!

Malgrado la potenza dell’ultima truffa di Whatsapp, dei modi per evitarla ci sono. Innanzitutto vediamo insieme com’è fatta e partiamo dicendo che davanti a questa non c’è alcun codice di verifica che tenga. Ma non per via della poca attendibilità di questo, bensì della nostra ingenuità nel cederlo “al primo che capita”. Quindi, se il danno è già stato fatto ascoltate i consigli seguenti, se invece siete ancora salvi vi basterà tenere segrete le vostre credenziali. 

Per evitare di “passare” la truffa anche agli altri utenti vi consigliamo di riferire a questi ultimi l’accaduto. Dopodiché dovrete accedere al vostro account WhatsApp con il numero di telefono e controllare il numero inserendo il codice a 6 cifre ricevuto tramite SMS. L’hacker potrebbe avervi già rubato l’account e attivato il codice a doppia verifica. In tal caso si dovranno aspettare 7 giorni per fare un’ulteriore verifica con un nuovo codice attraverso SMS.

Per ultimo, ma non per importanza, c’è il passaggio che consiste nel disconnettere tutti i dispositivi in uso sull’app. Si può seguire la procedura anche tramite telefono. Come? Clicca sui pallini in alto a destra, poi su “dispositivi collegati”, selezionare il dispositivo e infine scegliere l’opzione “Sconnetti“. In generale, non fidatevi di chi vi chiede il codice di verifica in due passaggi su Whatsapp o per messaggio, vuole semplicemente derubarvi!

Articolo precedenteDeepNash, l’intelligenza artificiale gioca a Stratego meglio di chiunque altro
Articolo successivoBlueWalker 3, la luminosità di questo satellite inizia seriamente a spaventare
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.