Monete e SIM che valgono una fortuna, si arriva anche oltre i 10.000 euro

Una moneta non sempre arriva a valere lo stesso valore raffigurato sulla sua superficie. Infatti questo capita anche con l’euro, dal momento che ce ne sono davvero diversi tipi in giro, qualcuno anche molto diverso dal solito per alcuni particolari.

Tutti i paesi all’interno della zona in cui si è adottata questa moneta, sono autorizzati dalla Banca Centrale Europea ad emettere due monete celebrative che vadano ad arrivare in qualche ricorrenza durante ogni anno. La faccia, quella frontale con il valore è sempre la stessa, mentre a cambiare può essere il retro. Questo arriva ad indicare il motivo della celebrazione che è stato scelto da ogni Stato. Molte monete sono diventate talmente rare che il valore è arrivato a salire tantissimo. Alcune di queste toccano anche i 2000 €. Proprio per questo i collezionisti battono a tappeto il territorio per scoprire gli esemplari più interessanti che possono valere molto. Talvolta vengono pagati anche più del valore indicato poche righe più in alto.

 

Non solo monete: anche le schede SIM possono valere migliaia di euro

C’è un altro oggetto che può valere molto di più di quanto le persone credono. Una vecchia scheda SIM dismessa potrebbe essere la vostra fortuna.

Ci sono infatti i numeri affidate ai piccoli chip che si utilizzano per gli smartphone che sono talmente semplice da ricordare da diventare molto rari. Più volte si ripete una cifra al loro interno, più volte si alternano le cifre, più è alto il valore. Ci sono alcuni numeri di telefono che sono stati pagati dei collezionisti anche 14.000 €. 

Articolo precedenteAmazon impazzita, trucchi gratis per offerte e prodotti al 90%
Articolo successivoEuronics è infinita, offerte al 90% di sconto per il Cyber Monday
Felice Galluccio
Appassionato di tecnologia ed elettronica in generale così come dello sport. Scrivere mi migliora la giornata, questo è il lavoro che amo! Never stop learning!