WhatsApp: il trucco per spiare il partner gratis e subito, ecco come

La storia del potere spiare WhatsApp è ormai una delle più lunghe di sempre, fin da quando è stata inventata la nota applicazione di messaggistica. A quanto pare le applicazioni che permettevano tale pratica non funzionano più, ma ce ne sarebbero alcune alternative che però utilizzerebbero tutt’altro metodo.

 

Il metodo per spiare i vostri contatti WhatsApp risulta davvero semplice da applicare grazie alla nuova applicazione di terze parti

Ve lo stavate chiedendo è proprio per questo abbiamo deciso di informarvi a riguardo portando una vera e propria guida, anche se breve. Abbiamo quindi scelto di non includere tutti i passaggi per filo e per segno proprio perché si tratta di un’applicazione di terze parti estremamente intuitiva. Il nome che dovete segnare prima di effettuare il download è quello di Whats Tracker.

Non c’è bisogno di temere nulla, visto che è un’applicazione già provata e riprovata più volte. L’obiettivo di questo applicativo è semplicemente quello di conoscere gli orari precisi di entrata e di uscita all’interno di WhatsApp. Coloro che sceglieranno di spiare una persona tramite Whats Tracker, potranno avere una notifica istantanea ogni volta che la persona spiata deciderà di connettersi o di uscire dalla chat ufficiale di WhatsApp.

Alla fine della giornata mi spetterà poi anche un report ben dettagliato. Potrete vedere tutti gli orari di accesso e tutti gli orari di uscita, in modo da capire se il vostro partner ad esempio si è intrattenuto tanto in una conversazione o meno. L’applicazione è ovviamente gratuita per tutti ma non sappiamo se durerà per sempre online.