AppleUna delle novità attese sull’ultima generazione di smartwatch lanciata da Apple riguardava la possibilità di effettuare la misurazione del livello di glucosio nel sangue. Purtroppo però, il sensore dedicato alla funzionalità non ha trovato posto su Apple Watch Series 7 né sul suo principale rivale: Samsung Galaxy Watch 4. I due colossi, a causa dei ritardi provocati dalla pandemia, avrebbero preferito posticipare la messa a punto del sensore che, a quanto pare, potrebbe essere accolto dai rispettivi smartwatch in arrivo quest’anno.

Apple Watch Series 8, inoltre, secondo buona parte delle voci emerse nel corso dei mesi passati, potrebbe essere dotato di un’ulteriore novità interessante. Il colosso di Cupertino potrebbe avere intenzione di introdurre una nuova funzionalità che renderebbe il dispositivo in grado di misurare la temperatura corporea dell’utente.

Apple Watch 8 potrebbe non misurare la temperatura corporea!

 

Mark Gurman di Bloomberg ha fatto sentire la sua voce in questi ultimi giorni affermando che nessuna delle funzionalità menzionate dalle indiscrezioni fino ad ora trapelate in rete sarà disponibile su Apple Watch 8. 

Il colosso di Cupertino, secondo l’esperto, avrà bisogno ancora di tempo prima di poter introdurre i sensori necessari all’esecuzione di funzionalità come la misurazione del livello di glucosio nel sangue, la misurazione della temperatura corporea o della pressione sanguigna.

Addirittura Gurman, ritiene che sarà necessario attendere fino a tre anni prima di poter assistere al lancio di un Apple Watch capace di monitorare la pressione sanguigna e qualche anno in più per un Apple Watch in grado di indicare il livello di glucosio nel sangue.

 

 

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.