blank

Lo scorso 1° ottobre 2021 è stato il gran giorno di Fifa 22, la nuova edizione del noto simulatore calcistico. Oggi infatti il popolare e atteso titolo arriva nei mercati di tutto il mondo per praticamente tutte le piattaforme di gioco.

Una delle principali novità a livello tecnico di FIFA 22 è l’introduzione della tecnologia HyperMotion. Questa è disponibile per chi giocherà su console di ultima generazione, come PlayStation 5, Xbox Series X | S, e su Stadia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Fifa 22: in pochi giorni è già diventato un gioco record

La tecnologia HyperMotion combina la tecnologia 11v11 Match Capture con un algoritmo di machine learning proprietario per offrire un’esperienza di gioco quanto più realistica e fluida rispetto a quanto visto con le edizioni precedenti del gioco. La nuova tecnologia HyperMotion ha consentito per la prima volta in assoluto di acquisire il motion capture di 22 calciatori professionisti che giocano simultaneamente ad alta intensità, mentre l‘algoritmo di machine learning sviluppato in casa EA Sports ha permesso di analizzare ben 8,7 miliardi di fotogrammi per fornire maggiore realisticità al gioco.

Oltre a questo, FIFA 22 propone anche altre novità: è stata rinnovata la modalità FIFA Ultimate Team (FUT) e novità per le competizioni in Division Rivals e FUT Champions, è stata introdotto FUT Heroes, con giocatori iconici del passato. E ancora, è stata rinnovata la modalità Carriera con quella da giocatore e quella da manager. Inoltre sono disponibili nuove modalità e opzioni per VOLTA FOOTBALL e personalizzazioni per i Pro Club.

Con FIFA 22 sono già stati giocati milioni di partite grazie ai milioni di utenti che hanno effettuato l’accesso anticipato al gioco. Il nuovo titolo è da oggi disponibile per tutti a livello globale sulle piattaforme PlayStation 5, Xbox Series X | S, PC tramite Origin e Steam, Stadia, PlayStation 4 e Xbox One.