OnePlus ha quest’oggi confermato il lancio di una nuova modalità XPan per tutta la serie di ultima generazione, più specificatamente OnePlus 9 OnePlus 9 Pro.

Sviluppata in collaborazione con Hasselblad, il partner per le fotocamere dei suddetti device, permette agli utenti di condividere i contenuti visivi, ricreando con lo smartphone l’esperienza originale della fotocamera Hasselblad XPan (modello che ha fatto letteralmente la storia del settore).

 

OnePlus: ecco la modalità XPan

Il campo visivo sarà davvero unico, in quanto la suddetta macchina, permetteva di passare rapidamente dal 35mm al formato panoramico completo, senza dover necessariamente cambiare la pellicola.

Le lunghezze focali saranno due, pari a 30mm 45mm, con l’obiettivo di ricordare le ottiche classiche della XPan originale, scattando difatti immagini panoramiche con anteprima di visualizzazione direttamente sull’applicazione della fotocamera.

Inoltre, le foto scattate con tale modalità avranno un rapporto di visualizzazione in 65:24, venendo elaborate a 48MP dal sensore principale ea 50MP dal grandangolare, in netto contrasto con il classico pixel binning a cui vengono quotidianamente sottoposte. La risoluzione finale sarà di 7552 x 2798 pixel a 30mm, mentre di 7872 x 2916 45mm.

In ultimo, OnePlus ha lavorato in stretta collaborazione con Hasselblad su due opzioni, per cercare di simulare l’effetto tradizionale della pellicola: una modalità a colori ed una bellissima in bianco e nero. Aprendo la modalità si accederà direttamente a quest’ultima, la quale aiuta la narrazione delle fotografie, donando sempre una prospettiva diversa.

L’aggiornamento è già disponibile, ma ricordiamo che sarà distribuito solamente per OnePlus 9 OnePlus 9 Pro, non i precedenti modelli.