xbox-cloud-gaming-app-ora-disponibile-windows

Microsoft ha annunciato lunedì che il suo servizio di streaming cloud, Xbox Cloud Gaming, è riproducibile nell’app Xbox Windows a partire da oggi. Xbox Cloud Gaming è diventato disponibile per la prima volta su PC alla fine di giugno, ma solo tramite browser web. Ora puoi avviarlo dalla stessa app Xbox utilizzata per sfogliare e avviare i giochi Game Pass.

La versione beta di Cloud Gaming è disponibile nell’app Xbox se sei un membro Xbox Insider e disponi di un abbonamento Game Pass Ultimate. Devi anche vivere in uno dei 22 paesi in cui il servizio di streaming ha lanciato finora.

Xbox Cloud Gaming: dovrai disporre di un abbonamento Premium

Cloud Gaming attualmente richiede un controller connesso tramite Bluetooth o USB, ma si spera che in futuro supporterà anche mouse e tastiera. Ci sono molti giochi su Game Pass come Grounded o Sea of ​​Thieves adatti ai controlli del PC.

I giochi vengono trasmessi in streaming a 1080p, 60 fps da data center che eseguono hardware Xbox Series X personalizzato e l’aspetto più interessante è che possono caricare il file di salvataggio da qualsiasi dispositivo Microsoft su cui hai giocato in precedenza. Se hai giocato a Doom Eternal su Game Pass sul tuo desktop, ad esempio, ora puoi trasmetterlo in streaming dal cloud a un laptop nell’app Xbox e riprendere da dove avevi interrotto.

Ricorda che dovrai iscriverti al programma Xbox Insider per dare un’occhiata alla nuova versione beta di Cloud Gaming in Windows. Microsoft non ha detto per quanto tempo il suo servizio di streaming rimarrà in versione beta, ma al momento è disponibile solo in circa la metà dei paesi che Microsoft offre Game Pass, quindi ha ancora molta strada da fare.