cellulari-da-collezione-che-possono-rendere-felice-chiunque

Chi ha detto che la felicità è una condizione inarrivabile? Se avete almeno uno di questi cellulari in casa, allora potete ritenervi fortunati. Tra le mani state stringendo un vero tesoro. Ecco i cellulari più importanti e famosi della storia. Se non ci credete date un’occhiata a questo articolo.

 

Cellulari da collezione: se avete uno di questi possedete un pezzo di storia

Che percorso avvincente quella della telefonia. Dal primo modello di telefono portatile, ai cellulari che pesavano incredibilmente, fino agli smartphone di ultimissima generazione. Che dire oggi di quelli che hanno fatto la storia?

Vediamo insieme i cellulari vintage che oggi sono entrati a pieno titolo tra i pezzi da collezione. Il loro valore è incredibile e chi ne possiede uno ha un tesoro prezioso fra le mani.

 

Nokia 3310: quanti ricordi

Chi non ricorda il Nokia 3310! Annunciato il primo settembre del 2000, è entrato nelle mani di giovani e non da ottobre dello stesso anno. Chi vissuto vissuto in quegli anni sicuramente ha avuto uno di questi cellulari.

cellulari-da-collezione-nokia-3310

Un modello che ha riscontrato un successo incredibile. Chi ha conservato uno di questi cellulari oggi può dire di avere nel cassetto dai 130 ai 300 euro tondi tondi. Ovviamente il valore si avvicina a una o all’altra cifra a seconda della conservazione, se funzionante e se si hanno tutti gli accessori originali.

 

Ericsson T10: tra i cellulari vintage il suo valore vi stupirà

Un altro modello che oggi, tra i cellulari da collezione, vanta un valore che passa i mille euro è l’Ericsson T10. Si tratta di un telefonino che, rispetto a tutti gli altri, è maggiormente quotato.

cellulari-da-collezione-ericsson-t10

Se tenuto in ottime condizioni e funzionante, può addirittura essere venduto a 2.000 euro. Una quotazione spettacolare.

 

iPhone 2G: il primo modello di casa Apple

Come abbiamo visto dai precedenti modelli, mai buttare via i cellulari perché ritenuti vecchi. Ma anche i primi smartphone non scherzano. Un esempio è l’iPhone 2G, il primo modello di casa Apple.

Se tenuto in buone condizioni con tutti gli accessori originali, oggi può oscillare tra i 300 e i 1.000 euro.

FONTEQuiFinanza