DJI Air 2S

Diventare invincibili ora è possibile. Forse chi non ci crede non ha ancora incontrato DJI Air 2S. Pilotando questo drone lo diventerete, eccome. Ecco a voi DJI Air 2S. Il drone che tutti vorrebbero finalmente è arrivato!

 

Il drone perfetto? Eccolo: DJI Air 2S

Chi lo avrebbe mai detto che un giorno sarebbe arrivato il drone perfetto! Se non perfetto almeno ideale. DJI Air 2S incarna in gran parte ciò che un pilota di droni desidera. In primis poter volare senza troppe preoccupazioni e poi, di conseguenza, farlo in velocità. Il tutto con una qualità di ripresa video e foto davvero speciali.

Tutti questi ingredienti in gran parte ci sono nel nuovo drone annunciato da DJI battezzato con il nome di Air 2S. A dire il vero questo piccolo bolide assomiglia molto al Magic 2 Pro che, per gli addetti ai lavori, è davvero una top class. Si differenzia per dimensioni e anche prezzo, tutte e due al ribasso. Quindi non resta che svelare le caratteristiche di questo gioiellino.

 

Benvenuto sistema APAS 4.0 e grazie per tutto quello che farai

Partiamo subito da ciò che permetterà a tutti di volare in sicurezza, ma soprattutto in tranquillità. Il nuovo DJI Air 2S è equipaggiato da un sistema in grado di rilevare gli ostacoli da 4 direzioni. Si tratta di uno dei sistemi autopilot più avanzati nel mondo dei droni. Possiamo proprio dire benvenuto APAS 4.0 e ringraziarlo per tutto quello che farà.

DJI Air 2S APAS 4.0

Avere un sistema che rende impossibile a DJI Air 2S di schiantarsi contro un ostacolo è davvero fantastico. Si può dire indispensabile per potersi concentrare sulle riprese durante il volo. Addirittura il sistema APAS 4.0 monta dei sensori con uno zoom binoculare capaci di riconoscere dei pericoli a una distanza tale da renderli innocui.

 

8 GB di storage e una fotocamera da urlo, cosa chiedere di più?

Udite udite, il nuovo DJI Air 2S continua a sorprendere. Infatti questa volta si sono superati integrando ben 8 GB di memoria storage all’interno del drone. Questo permetterà di avere spazio di archiviazione in più durante tutto il volo per le splendide foto da 20 megapixel che DJI Air 2S permette di scattare. Non solo, anche i video in 4K a 60fps e 150 Mbps o in 5,4K a 30fps. Il sensore è da 1″ con pixel da 2,4µm.

Come sugli altri modelli, il DJI Air 2S offre uno zoom digitale che sfrutta il crop 4X a 4K 30fps, 6X a 2,7K 30fps, 4X a 2,7K 60fps, 6X a 1080P 60fps e 8X a 1080P 30fps. Oltre a poter selezionare la registrazione in H.264 o in H.265, ma questa non è cosa nuova.

Interessante la nuova modalità Master Shots che è in grado di generare automaticamente le riprese in volo, evitare gli ostacoli grazie al pilota automatico descritto in precedenza e generare un filmato unico delle riprese. Quest’ultimo sarà possibile farlo grazie alla sua app dedicata.

Il telecomando per pilotare il DJI Air 2S è identico al precedente, ma trova alcune migliorie sulla tecnologia di trasmissione. Ma quanto costerà questo gioiellino?

 

Quanto mai potrà costare questo piccolo mostro?

Se state pensando a cifre astronomiche, visto ciò che offre, vi state proprio sbagliando. Il nuovo DJI Air 2S nella sua configurazione base costa 999 euro. Incluso nel prezzo abbiamo il radiocomando, la batteria e i relativi cavi per la ricarica.

Scegliendo invece la configurazione Fly More Combo venduta a 1.299 euro, oltre al contenuto di quella base, include altre due batterie, una stazione di ricarica, 4 filtri ND e una borsa a tracolla.

DJI Air 2S Fly More

Se volete godervi un’altra furia ecco il DJI FPV. La recensione completa la trovate a questo link.

VIAVia