aggiornamento decoder digitale terrestre DVB T2La folle corsa ai decoder DVB T2 è iniziata da Gennaio 2021 con l’applicazione delle nuove norme per l’accesso ai canali attivi sul Digitale Terrestre. Mentre restano ancora valide le agevolazioni previste dal MISE per l’accaparramento degli sconti del Bonus TV tanti si chiedono se sia possibile avere RAI e Mediaset GRATIS senza passare da IPTV e da televisori con supporto al Digitale Terrestre 2.0. La risposta è affermativa, basta soltanto un PC. Ecco come fare.

 

Come vedere il DVB T2 con un PC senza televisore o connessione alla rete

Il fenomeno IPTV dilaga ma nessuno rinuncia alla programmazione televisiva. Da inizio anno le nuove direttive per l’uso dei canali sul DVB T2 in Italia sono state definite diventando di fatto obbligatorie per tutti. Con una già stimata gradualità si passerà dalla prima alla seconda generazione della rete televisiva con l’ingresso in scena dell’alta definizione. Addio SD e benvenuto HD.

Questo cambio di rotta renderà presto obsoleti migliaia di televisori con gli utenti che si chiedono se vi sia un modo per guardare tutto senza cambiare niente. Impossibile, ma c’è un modo alternativo per guardare la TV. Useremo un’antenna ed un decoder DVB T2 per PC.

Stiamo parlando di una chiavetta USB con uscita coassiale di tipo femmina attraverso cui recepire il segnale proveniente dall’antenna di casa o della versione portable concessa dagli stessi costruttori del dispositivo. Con questo sistema ed un opportuno software potremo beneficiare della visione legale e gratuita della TV.

Il costo per questo genere di device è di circa 20 euro per un modello base completo di tutto. Salendo con il costo viene incluso anche un telecomando ed un software con opportune funzioni dedicate alla programmazione ed alla registrazione in locale degli eventi. Tra l’altro non avrete l’onere di pagare il canone RAI.

Conoscevate questa possibilità? Spazio ai commenti.