GTA, GTA V, GTA Online, Sony, PlayStation 4, PlayStation 5, PlayStation Plus, GTA $, Microsoft, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S

Qualche settimana fa era emersa la notizia che uno sviluppatore amatoriale ha trovato il modo di ridurre drasticamente i tempi di caricamento per GTA Online. Dopo aver analizzato nello specifico come il titolo sfruttasse le risorse di sistema, l’utente “tostercx” è intervenuto per modificare il codice di gioco e adattarlo a nuovi parametri.

Il risultato di questo “piccolo” cambiamento ha permesso di ottenere una riduzione del tempo di avvio e caricamento di circa il 70%. Il tempo medio di caricamento per GTA Online è di circa 6 minuti, ma dopo la patch amatoriale è arrivato ad appena un minuto e mezzo.

Inizialmente Rockstar Games non ha commentato la notizia, almeno fino ad oggi. La software house infatti ha rilasciato un comunicato che farà felici molti giocatori. In queste ore è in fase di rilascio una patch basata proprio sul lavoro dello sviluppatore “tostercx.

Rockstar Games ha confermato l’arrivo di una patch per GTA Online

Nel comunicato si legge che dopo parecchie analisi condotte internamente, il lavoro svolto dallo sviluppatore è assolutamente valido. Alcune sezioni del codice di GTA Online effettivamente causano ritardi nell’avvio delle versioni PC. Modificando questi parametri è possibile velocizzare tutte le procedure e evitare inutili attese.

Le migliore a GTA Online saranno integrate in un nuovo update che sarà presto rilasciato per tutti gli utenti. Inoltre, il lavoro svolto da tostercx è stato fondamentale per raggiungere questo traguardo. Lo sviluppatore quindi verrà ricompensato con 10.000 dollari come premio riservato al programma Rockstar’s Bug Bounty.

Si tratta di una eccezione legata alla estrema utilità dell patch sviluppata. Infatti, il programma è riservato esclusivamente agli utenti che trovano problemi relativi alla sicurezza o a problemi di privacy, ma Rockstar Games ha deciso di ricompensare lo stesso l’utente per il lavoro svolto.