whatsapp e telegramL’utilizzo di alcune applicazioni, come WhatsApp e Telegram, è legato alla connessione dell’account ad un numero di telefono. Questi servizi di messaggistica istantanea sono tra i più utilizzati in assoluto e permettono di rimanere in contatto con la nostra cerchia di conoscenze. Tuttavia alcuni utenti potrebbero voler utilizzare questi servizi senza collegare loro il proprio numero di telefono.

Le ragioni possono essere le più varie, anche se quasi sempre si fa riferimento a particolari esigenze legate alla privacy. Fortunatamente per questi utenti esistono alcune tecniche che permettono di utilizzare sia WhatsApp che Telegram senza che si effettui questo collegamento. Scopriamo dunque come si possono utilizzare sia WhatsApp che Telegram senza che si colleghi l’account al proprio numero di telefono.

WhatsApp e Telegram: come utilizzarle senza numero di telefono

 

Una delle possibilità per l’utilizzo di queste applicazioni senza associare il proprio numero è quella di avversi d’un numero temporaneo. Questo servizio è facilmente reperibile sul web tramite una semplice ricerca. Un’altra tecnica utilizzabile è quella che sfrutta una vecchia scheda Sim. Basterà prendere una vecchia scheda, che sia ancora attiva, e utilizzare quel numero per effettuare l’accesso al servizio di messaggistica istantanea. Un’ulteriore possibilità è quella che vi porterà all’acquisto di una nuova scheda Sim.

In questo caso il consiglio è quello di scegliere l’operatore telefonico che vi offre la scheda al minor prezzo possibile. Molti gestori telefonici virtuali infatti offrono addirittura la scheda gratuitamente. Se davvero non avete intenzione di utilizzare il vostro vero numero di telefono per attivare i servizi di Telegram e WhatsApp queste sono di sicuro delle valide alternative.