rocket-league-epilessia-mappa-aggiornamento-pass-stagione

L’ultima arena di Rocket League ha un’opzione per disattivare i suoi effetti di luce, dopo che alcuni giocatori hanno riferito di aver subito convulsioni giocando sul campo. Introdotta il mese scorso, Neon Fields è una mappa cyberpunk aggressiva.

Sfortunatamente, The Loadout ha riferito che le luminose luci stroboscopiche stavano causano ad alcuni giocatori attacchi epilettici. Senza alcun modo per evitare in modo affidabile le singole mappe, questo ha reso improvvisamente il gioco ingiocabile per queste persone.

Rocket League: l’aggiornamento arriva il 1° febbraio

Ora, lo sviluppatore Psyonix vuole riportare questi giocatori in campo con una nuova opzione di accessibilità. In un aggiornamento del 1° febbraio, lo sviluppatore introdurrà un nuovo interruttore degli effetti visivi che attenua esclusivamente l’illuminazione di Neon Fields.

“Sulla base del feedback recente dei giocatori, ci siamo resi conto che gli effetti e l’illuminazione in Neon Fields possono avere un impatto negativo sull’esperienza di gioco per alcuni giocatori”. La societá ha anche aggiunto che “per garantire che Rocket League rimanga divertente per tutti i giocatori, stiamo aggiungendo una nuova opzione di impostazioni chiamata “Effect Intensity” che regola l’intensità e il movimento delle immagini per questa Arena”.

Mentre un’opzione “Predefinito” manterrà la mappa così com’è, l’impostazione “Bassa” apporterà alcune modifiche alla mappa. Tra le modifiche, ci saranno opzioni per rimuovere gli effetti dai pulsanti, tutte le luci lampeggianti, il movimento di luci ed immagini di sfondo ed opzioni per ridurre la luminositá e l’intensitá delle luci.

Neon Fields non sarebbe nemmeno l’unica versione di dicembre a tema cyberpunk a innescare involontariamente convulsioni. È stato ampiamente riportato che le sequenze “braindance” di Cyberpunk 2077 causano episodi epilettici. Questo perché il gioco emula uno schema di luci utilizzato dai medici per indurre deliberatamente convulsioni. In seguito sarebbero stati appianati in un hotfix, ma come Rocket League, il danno è già stato fatto.

L’aggiornamento di febbraio di Rocket League introdurrà queste misure il 1° febbraio.