Vivo, X60, X60 Pro, X60 Pro+ 5G, Qualcomm, Snapdragon 888

A dicembre 2020, Vivo ha presentato al mondo la famiglia Vivo X60, composta dalla variante base e da quella Pro. In queste ore invece è il turno del nuovo Vivo X60 Pro+ 5G che fa il suo debutto in Cina. Si tratta della versione più potente della serie in quanto caratterizzata da un hardware di assoluto livello.

Infatti, Vivo X60 Pro+ 5G può contare sul SoC Qualcomm Snapdragon 888, lo stesso processore equipaggiato da Xiaomi Mi 11 e dalla famiglia Galaxy S21. Ma il processore di ultimissima generazione non è l’unico punto di forza del device. Infatti, nella parte posteriore trova spazio un comparto fotografico sviluppato con collaborazione con Zeiss.

Vivo X60 Pro+ 5G non ha compromessi

La fotocamera principale è una Samsung GN1 da 50 e apertura focale da f/1.6. La seconda ottica è da 48 megapixel ed include un sensore ultrawide dotato di gimbal per la stabilizzazione. A completare la quadrupla fotocamera troviamo un teleobiettivo periscopico con zoom a 5x e un sensore per migliorare gli scatti.

Il sistema inoltre può contare su 8GB di memoria RAM e 128GB mentre la configurazione più potente arriva a 12/256GB. Il display di Vivo X60 Pro+ è un AMOLED con una diagonale da 6.56 pollici e refresh rate a 120Hz.

I preordini per il Vivo X60 Pro+ 5G sono già partiti in Cina, ma al momento non si conosce la disponibilità al di fuori del cercato Asiatico. Le colorazioni disponibili sono Dark Blue e Classic Orange. La batteria non è ancora stata confermata ma sembra certo il supporto alla ricarica rapida a 55W.