Tesla, Elon Musk, Model S, Model 3, Model X, Model Y, Cybertruck

I piani futuri di Tesla includono l’ampliamento della propria gamma di veicoli elettrici. Ecco quindi che oltre a Model S, Model 3, Model X e Model Y arriveranno anche nuove vetture. La prima e più attesa è certamente Cybertruck, il primo pick-up dell’azienda.

Ma non è tutto, infatti già da tempo Tesla ha annunciato il debutto di un nuovo modello che avrà una caratteristica precisa. Il prezzo di questo veicolo si aggirerà sui 25 mila dollari e rappresenterà un vero e proprio segno di rottura con il passato.

Infatti 25 mila dollari per un veicolo elettrico è un prezzo veramente ridotto e permetterà ad una fetta sempre maggiore di consumatori di approcciarsi ai veicoli Tesla. Secondo le prime dichiarazioni, il debutto era previsto nei prossimi anni.

Tesla sta lavorando per realizzare un modello low-cost

Tuttavia, in queste ore sono emersi maggiori dettagli a riguardo. In particolare sembra che la nuova Tesla low-cost potrebbe arrivare prima del previsto. I documenti trapelati indicano il 2022 come anno di inizio della produzione che dovrebbe avvenire nella Gigafactory di Shanghai.

La principale voce di costo in una vettura elettrica è certamente quella relativa alle batterie. La prossima macchina realizzata da Tesla potrà contare sulle batterie strutturali di nuova generazione che permetteranno di ridurre i costi di produzione e garantire una autonomia notevole. Inoltre saranno garantiti tutti i sistemi di guida autonoma previsti per gli altri modelli.

Grazie al miglioramento della produzione delle nuove batterie e ai progressi fatti da Tesla nella progettazione e nell’assemblaggio è stato possibile anticipare i tempi per la nuova vettura. Non resta che attendere maggiori dettagli per quella che si preannuncia come la più grande rivoluzione nel settore delle vetture elettriche.