blank
Qualcomm ha appena presentato il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 480 5G
. Si tratta del primo chip della serie 4 compatibile con le reti di quinta generazione, una tecnologia con la quale l’azienda intende offrire i vantaggi del 5G ad un pubblico molto più ampio, anche attraverso gli smartphone più accessibili.

Qualcomm presenta il primo SoC 5G della serie 4 per smartphone economici

Qualcomm Snapdragon 480 5G offre alcune delle funzionalità più attese. A partire dalla connettività 5G, appunto, garantita dal modem Snapdragon X51 5G integrato che supporta la tecnologia mmWave e Sub-6 GHz. Questa configurazione abilita le connessioni 5G multi gigabyte ed offre velocità di upload e download senza precedenti, che saranno molto utili anche per una più accurata localizzazione.

oltre ciò, gli smartphone che implementeranno questa nuova tecnologia potranno sperimentare performance più alte ma soprattutto più durevoli. A comporre il SoC è infatti il processore Qualcomm Kyro 460 è una GPU Adreno 610, per prestazioni migliorate del 100% e fino al 70% in più di prestazioni con intelligenza artificiale rispetto alla generazione precedente.

E ancora i prossimi smartphone vanteranno anche un comparto fotografico molto più professionale, grazie alle tecnologie realizzate da qualcomm e rivoluzioneranno anche l’esperienza streaming e gaming, nonostante il prezzo molto accessibile. Il display full HD+ a 120 fps offrirà immagini chiare e fluide anche durante le sessioni di gaming più sfrenate. Il tutto viene accompagnato Da un comparto audio immersivo, guidato dalla tecnologia Qualcomm aptX.

Qualcomm ha anche annunciato che i primi smartphone che saranno dotati del nuovo chipset verranno annunciati nel corso dei primi mesi di questo anno. Non ci resta dunque che attendere per scoprire quali saranno i primi dispositivi con Qualcomm Snapdragon 480 5G.