Apple, iPhone 12, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max, iPhone 12 Mini

La nuova famiglia iPhone 12 è stata generalmente accolta molto positivamente dagli utenti e dagli addetti ai lavori. Apple ha realizzato una serie di device estremamente versatile e funzionale anche grazie alla dotazione hardware di assoluto livello.

In queste ore, i ragazzi di DxOMark hanno pubblicato i risultati del loro test approfondito sulla fotocamera di iPhone 12. Questi risultati arrivano dopo le prove svolte anche su iPhone 12 Pro e Pro Max.

Secondo DxOMark, il nuovo iPhone 12 ha totalizzato 122 punti che lo portano al 13° posto nella classifica. Il device Apple si classifica quindi dietro a iPhone 11 Pro Max (11°) e iPhone 12 Pro Max e Pro (rispettivamente 4° e 5°). Ricordiamo che a dominare la classifica c’è Huawei con il Mate 40 Pro con 136 punti.

DxOMark ha valutato la fotocamera di iPhone 12

In particolare, il punteggio ottenuto dal device Apple è legato alla configurazione delle fotocamere. A Cupertino hanno scelto di montare due fotocamere posteriori invece che tre come nelle versioni superiori. Questa scelta si ripercuote sui punteggi dedicati allo zoom, mancando un teleobiettivo. In generale, i ragazzi di DxOMark hanno riscontrato del rumore negli scatti e un effetto bokeh non sempre preciso.

Infatti, l’ottica principale è dotata di un sensore da 12 MP equivalente ad un 26 mm con apertura focale f/1.6. Sono presenti anche un sistema di stabilizzazione ottica d’immagine e l’autofocus. Questo sensore sembra essere lo stesso utilizzato anche su iPhone 12 Pro e sulla variante Mini.

La seconda ottica invece è una ultra-wide da 12 MP equivalente ad un sensore da 13 mm con apertura f/2.4. La mancanza del teleobiettivo e del sensore LiDAR, presenti sulle varianti Pro, vanno a condizionare i risultati di DxOMark.