tesla

I clienti dell’azienda di Elon Musk Tesla, stanno ricevendo diversi vantaggi dal confronto a distanza che c’è tra l’azienda e Lucid Motors. Alcuni mesi fa, proprio Tesla aveva aumentato l’autonomia della sua Model S a 402 miglia. Lo scorso ottobre, invece, Lucid Motors aveva presentato la versione base della sua Lucid Air, la quale aveva un’autonomia superiore alla Model S e costava meno. Elon Musk non poteva stare di certo a guardare, ed ha abbassato il prezzo della Model S appena al di sotto della sua rivale.

 

 

Tesla: la rivalità tra le due case fa bene al mercato

Questa era una mossa che in un certo qual modo ufficializzava la rivalità esistente tra le due società, nonostante Lucid Motors deve ancora iniziare le consegne della sua Lucid Air. Tuttavia, adesso, sembra che Tesla voglia vincere questa partita con Lucid Motors. Infatti, pare che l’azienda di Elon Musk, oltre a scendere di prezzo la sua Model S, ha anche migliorato l’autonomia della sua batteria portandola a 409 miglia (658 Km)

In termini di percorrenza, il guadagno è minimo rispetto a prima, ma così la Model S può avere un’autonomia superiore rispetto a quella della versione d’accesso della Lucid Air. Però, va sottolineato che, allo stato attuale, non è un dato ufficiale visto che sul configuratore è ancora riportata la percorrenza di 402 miglia. Ciononostante, Eletreck ha riportato la testimonianza di un lettore, il quale dice che sulla Model S ha notato che sull’etichetta delle specifiche c’era scritto 409 miglia.

Non è ancora chiaro come sia stato possibile aumentare la percorrenza massima dell’auto. Tesla, probabilmente, è riuscita ad affinare nuovamente il powertrain. Ciò che è interessante vedere in tutta questa faccenda è come Tesla appena ha visto l’arrivo dei concorrenti, sia subito intervenuta sul prezzo e le prestazioni della sua auto.