microsoft flight simulatorMicrosoft Flight Simulator è sicuramente uno dei simulatori di volo più apprezzati in circolazione. Negli ultimi mesi sono tanti gli aggiornanti rilasciati; a partire da febbraio infatti gli sviluppatori hanno inserito nel famoso simulatore tutti gli aeroporti del pianeta, per poi spostare l’attenzione sui fenomeni atmosferici.

A controprova di ciò, uno degli ultimi aggiornamenti, offriva la possibilità di svolgere i propri voli nei pressi dell’uragano Laura; l’uragano atlantico ad agosto si è abbattuto sulla costa orientale dell’America del nord, Microsoft Flight Simulator, offre addirittura la possibilità di planare nell’occhio del ciclone. Un altro recente aggiornato invece si è concentrato sulla riproduzione dei giganteschi incendi che hanno investito la California, bruciando più di 800 mila ettari di vegetazione.

Microsoft Flight Simulator: la voragine in Sud America

 

Adesso però, la segnalazione dall’utente Larry Kyrala, è qualcosa di davvero insolito. Nel bel mezzo dell’America del Sud infatti, l’utente ha individuato una gigantesca voragine che paressero li senza alcun motivo reale. Una volta segnalato il problema su internet in molti tra gli appassionati di Microsoft Flight Simulator si sono incuriositi per questo strano fenomeno.

Per quanto possa essere inquietante però, la voragine presente nel gioco potrebbe essere un semplice errore di programmazione. Sembra infatti che la zona sia alta intorno ai 12’000 piedi mentre il software non disponga dei dati corretti; la conseguenza di ciò è proprio questa voragine che, benché sia un semplice errore, risulti di sicuro molto evocativa. Microsoft Flight Simulator continua, in un modo o nell’altro, a stupire gli appassionati di tutto il mondo.