Internet GratisQualcuno di voi è in grado di usare Internet senza WiFI o 4G? Non stiamo parlando di sfruttare la nuova rete statale gratuita ma di accedere al network senza dover contare su servizi forniti da TIM, WindTre, Vodafone, Iliad, Fastweb, o MVNO. In modo del tutto apparente sembra che una cosa simile non sia possibile. Eppure c’è un sistema per accedere ad una nuova serie di offerte che si svincolano dai canali pubblici tradizionali. Ecco come tante persone riescono a collegarsi ovunque al Web ed alle app.

 

Internet: nasce la rete che non usa WiFi oppure offerte 4G

Chi non può contare su una rete terrestre può affrontare limitazioni e disservizi dei gestori telefonici grazie ad operatori del calibro di Konnect ed OpenSky. Per molti sono volti del tutto nuovi del panorama networking ma garantiscono una connettività always-on per l’uso di Internet via Satellite. Proprio come una rete mobile dedicata anche tali provider godono di alcuni vantaggi e svantaggi importanti.

Il primo vantaggio tangibile di una infrastruttura del genere è la persistenza intesa come la capacità di garantire un segnale anche in presenza di evidenti difficoltà tecniche. Il segnale funziona sempre anche in condizioni ambientali sfavorevoli. Vincoli architettonici ed infrastrutturali non minano il segnale. Il rovescio della medaglia sono costi e velocità.

Per i primi si parla di tariffe decisamente più care e meno bilanciate rispetto alle proposte degli ISP terrestri. Servono opportune apparecchiature ed interventi tecnici specifici per l’installazione delle stazioni riceventi. Il lag time è più ampio a causa della maggiore distanza dalla sorgente. In casi rari si superano i 10 Mbps di banda per un costo minimo di 35 Euro cui esulano le componenti VoIP (da pagare a parte) ed il P2P ora completamente assente. Per i contenuti si ottengono da 10 a 15 Giga al mese con navigazione illimitata solo di notte senza costi extra.

Si tratta, come si è potuto comprendere, di una alternativa alle reti Internet conosciute. Utile laddove il segnale dell’operatore standard non può arrivare o dove il digital divide riveste ancora un ruolo di primaria importanza.