In oltre 30 anni di sviluppo tecnologico (circa), dal lancio del primo cellulare, i modelli che si sono susseguiti sono veramente tanti, la maggior parte con il passare degli anni sono stati completamente dimenticati anche dai più fervidi collezionisti, alcuni modelli, tuttavia, sono ad oggi molto richiesti ed in grado di far guadagnare al venditore cifre notevoli.

Il mercato sommerso della rivendita di smartphone e cellulari di seconda mano, o comunque da collezione, è davvero immenso, esistono tantissimi utenti pronti a spendere molto denaro per accaparrarsi una rarità, o comunque un terminale che abbia fatto la storia della telefonia mobile. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di realizzare un breve articolo in cui riassumiamo quali sono i cellulari/smartphone più richiesti del momento, i prezzi che andremo ad elencare sono assolutamente indicativi, sono validi solamente in condizioni ideali.

 

Smartphone rari: ecco i modelli più richiesti

Uno dei più richiesti, ma anche molto diffuso in tutto il mondo, è sicuramente il Nokia 3310, pezzo iconico ancora presente nella case della maggior parte di noi, è ricercatissimo dai collezionisti. Il suo valore di mercato, data l’enorme diffusione, non è elevatissimo, si potranno guadagnare circa 100 euro.

Discorso diametralmente opposto per l’HTC Dream G1, pietra miliare nel settore mobile, dato il suo essere il primo smartphone a montare il sistema operativo Android, con schermo touch scorrevole e tastiera QWERTY fisica. Le quotazioni sono schizzate alle stelle nell’ultimo periodo, ha raggiunto addirittura 2500 euro, con prezzi di partenza di 1000 euro per i modelli in buone condizioni.

L’ultimo terminale di cui vi vogliamo parlare è iPhone 2G, il primo smartphone come lo conosciamo oggi con display a colori, possibilità di installare applicazioni, ed ovviamente sistema operativo iOS. Le valutazioni sono decisamente variabili, a conti fatti, tuttavia, potrete guadagnare anche 1000 euro con una variante con confezione originale e senza alcun graffio.