5g

Il 5G sta arrivando ad un numero sempre maggiore di utenti in tutta Italia. Ancora siamo agli inizi di questa nuova tecnologia, ma le promesse sono tante rispetto alle reti precedenti. In questo periodo sono nate moltissime polemiche relative alla nuova rete, correlate principalmente ai rischi per la salute temuti da molti cittadini. Eppure questa tipologia di frequenza è stata utilizzata per anni per trasmettere i programmi televisivi che milioni di italiani guardano ogni giorno sul proprio televisore. I rischi sono veramente minimi e se volete approfondire vi lascio questo nostro articolo per saperne di più.

Ma spesso ci viene chiesto quali sono le differenze tra le antenne del 4G e quelle del 5G, anche per capire se magari vicino casa ne abbiamo una. Eccole spiegate nel prossimo paragrafo!

 

Antenne 5G, più piccole ma più potenti che mai

Nella giungla urbana di palazzi, vegetazione, cartelli pubblicitari o lampioni, non è sempre facile individuare una di queste antenne, anche perché rispetto al passato sono molto piccole e compatte, tanto da poter essere installate sui pali della luce. Questa la prima differenza con le antenne 4G, imponenti e che svettano sui palazzi delle nostre città, visibili da centinaia di metri.

blank

Inoltre, le antenne 5G presentano una piccola scatola, sulla quale vi è il simbolo della nuova rete. Questa piccola scatola racchiude tutta la nuova tecnologia che sta alla base del funzionamento della rete. Una tecnologia che permette non solo di limitare l’emissione delle frequenze nell’ambiente circostante, ma anche di ottenere una potenza incredibile in un’antenna dalle dimensioni così ridotte.

Una particolarità delle antenne 5G è la loro alta direzionalità, il beamforming. Questa nuova tecnologia permette di attirare l’attenzione del segnale su aree molto specifiche intorno alla torre, senza che il segnale venga disperso inutilmente. La maggior concentrazione di segnale a seconda della richiesta permette di sfruttarlo maggiormente e ottenere delle velocità incredibili, con un segnale stabile e sicuro.

blank

Se avete altre domande a riguardo scriveteci nei commenti; inoltre, continuate a seguirci per non perdervi nessuna novità in merito!