radiazioni telefoni Xiaomi Samsung Huawei AppleQuando scegliamo un telefono la prima cosa che viene mostrata è la scheda tecnica in cui non compare il valore SAR. Troviamo scritte a volte incomprensibili nei volantini e nelle offerte online dei vari negozi ma nulla che indichi il livello di radiazioni emesse dai dispositivi. Bisogna entrare nel dettaglio per saperne di più. Dovrebbe essere un parametro indicato per ogni smartphone venduto. Il nostro potrebbe essere relativamente pericoloso a seconda del modello. Ecco le liste complete per i modelli più famosi.

 

SAR smartphone: valori limite e di sicurezza

Il tasso di assorbimento specifico è un parametro limite entro cui ogni costruttore deve stare per ottenere l’approvazione alla commercializzazione dei device. Di conseguenza ogni telefono in commercio è in regola ma meglio stare molto al di sotto dei 2W/Kg consigliati. Alcuni modelli sono proprio al limite.

 

Radiazioni al limite con questi smartphone

  • Xiaomi Mi A1
  • Xiaomi Mi Max 3
  • OnePlus 6T
  • HTC U12 life
  • Xiaomi Mi Mix 3
  • Xperia XA2 Plus
  • Google Pixel 3 XL
  • Xiaomi Mi 9/9 SE
  • iPhone 7
  • Xperia XZ1 Compact
  • HTC Desire 12/12+
  • Xiaomi Mi 9T
  • Google Pixel 3
  • iPhone 8
  • Xiaomi Redmi Note 5
  • Zte Axon 7 mini

 

Telefoni da consigliare

  • Zte Axon Elite
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy Note 10+
  • Nokia 6
  • Samsung Galaxy Note 10
  • Nokia 8 / Nokia 3.2  / Nokia 2
  • LG G7 ThinQ
  • Samsung Galaxy A8
  • Samsung Galaxy M20
  • Nokia 7.1
  • Honor 7A
  • Samsung Galaxy S10
  • Galaxy S8+
  • Samsung Galaxy S7 Edge

I riscontri precedenti derivano da approfondite analisi fatte in laboratorio ed ambiente protetto. Il responsabile dell’indagine è l’Ufficio Federale Tedesco Bundesamt Fur Strahlenschutz di cui alla Fonte. Qui possiamo trovare ulteriori approfondimenti tecnici ed un’analisi più dettagliata.