WhatsApp: recuperare i messaggi cancellati è semplicissimo con il nuovo trucco

WhatsApp è stata importante come non mai durante le settimane del lockdown, qui in Italia, per l’emergenza Coronavirus. Nel nostro paese, come in altre parti del mondo, proprio grazie alla chat di messaggistica istantanea gli utenti hanno tenuto vivi i contatti con i loro cari, quando non vi erano le condizioni per un incontro di persona.

 

WhatsApp, sempre in rialzo il traffico: l’allarme per la tenuta è ancora vivo

La sovraesposizione alle conversazioni virtuale ha creato un problema di traffico per WhatsApp. Nelle fase critiche della scorsa primavera, i numeri dei messaggi condivisi attraverso il servizio erano a dir poco straordinari.

Proprio la crescita esponenziale dei messaggi, se da un lato è stata vissuta con soddisfazione, dall’altro ha rappresentato un serio problema. Risuonano ancora forti le parole di Mark Zuckerberg che nei mesi passati ha evocato un clamoroso crash dell’intero servizio. A lungo andare, infatti, i server di WhatsApp non avrebbero retto all’aumento impetuoso del traffico.

Nonostante sia trascorsa qui in Europa la fase critica del Covid, le preoccupazioni per i tencici di WhatsApp sono ancora vive. In alcuni paesi del mondo (USA, Brasile o India), i contagi continuano ad aumentare ed in più il timore per una seconda ondata nel vecchio Continente potrebbero creare nuovi lockdown localizzati con conseguente ritorno alle conversazioni virtuali.

Anche in estate, come in primavera, i dati di WhatsApp sono sbalorditivi. Nel corso di questa prima parte dell’anno, la chat ha più volte superato il record delle interazioni stabilito nel 2019, nella giornata simbolica del 31 Dicembre.