sim-preziose-valoreCome può una SIM telefonica valere così tanti soldi? Un supporto striminzito eppure così intriso di valore tanto da far scattare l’interesse de “Le Iene” che in un recente servizio ha mostrato quale valore economico possono effettivamente assumere questi piccoli dispositivi. In fondo anche i diamanti sono componenti poco ingombranti ma di grande valore. Anche in questo caso le apparenze hanno ingannato per numeri record da… diversi carati. Ecco il risultato dell’asta il cui contributo è andato poi in beneficenza all’Istituto Nazionale per la lotta ai Tumori.

 

SIM come casseforti: numeri da far girare la testa dopo l’asta degli operatori

Si tratta di SIM rare non tanto per la loro età anagrafica quanto per l’unicità dei numeri ad esse associati. Si tratta di cifre ripetitive che non richiedono un costante impegno di memoria. Si ricordano quindi facilmente in quanto riportano a cifre simili o che si ripetono ciclicamente. Un nostro intervistato ha raccontato di essere stato contattato da sceicchi, società quotate in borsa ed addirittura calciatori disposti a spendere milioni di euro per una sequenza speciale. Con l’asta degli operatori non è andata così per il meglio ma i risultati sono stati comunque strabilianti come testimonia il seguente prospetto diffuso anche in TV:

  • 339 YYXXXXX – TIM ha devoluto 2’210 euro con questo numero.
  • 33Y XXXXXXX – TIM ha devoluto 8’600 euro con questo numero.
  • 342 XXXXXYY – Vodafone è riuscita a donare 1’920 euro con la vendita di questo numero.
  • 320 XYZYZYZ – Wind è riuscita a donare 856 euro con la vendita del numero.
  • 393 XY9XXY9 – 3 Italia ha donato 343 euro.

Forse non sai che anche alcuni telefoni speciali che hai nel cassetto possono valere come oro. I modelli da tenere d’occhio sono quelli indicati al link precedente.