Diesel meglio dell'elettrico per 5 motivi fondamentali, ecco quali

L’eterna lotta tra diesel ed elettrico va avanti da diversi anni, soprattutto da quando anche i motori ibridi hanno cominciato a prendere il sopravvento. Ora come ora tutti gli utenti che sono pronti ad acquistare una nuova automobile, valutano diversi aspetti. Non si tratta più solo di estetica e di convenienza, ma anche di quelle che sono le varie motorizzazioni.

Avere un veicolo diesel è sicuramente molto più comodo secondo alcuni aspetti, mentre un veicolo elettrico potrebbe proiettarvi direttamente verso il futuro. Secondo quanto riportato, sarebbero tante le case produttrici che starebbero puntando proprio sui nuovi motori elettrici, i quali però trovano ancora qualche impedimento. Ci sono infatti diverse persone che sostengono che il diesel sia ancora il carburante da battere, proprio per diverse comodità che comporta. 

 

Diesel contro elettrico: ci sono cinque aspetti fondamentali che rendono il gasolio più comodo rispetto all’elettrico

Il primo aspetto che spinge le persone ad acquistare un veicolo diesel piuttosto che un veicolo elettrico, è certamente il prezzo di listino. Oltre a questo poi ci sono anche i costi di manutenzione, visto che riparare un’auto a gasolio sarà molto più economico rispetto alla riparazione di un’automobile elettrica.

Per quanto riguarda poi il rifornimento, anche in questo caso sembra essere molto più comodo di fornire un veicolo diesel. Le colonnine per la ricarica elettrica non sono ancora ben diffusa sul territorio e questo infatti potrebbe rappresentare un problema. A volte poi rifornire un’auto elettrica potrebbe essere più dispendioso che rifornire un’auto a gasolio. Infine sappiate che lo smaltimento di un veicolo elettrico alla fine del suo ciclo vitale potrebbe essere più inquinante rispetto allo smaltimento di un veicolo diesel.