WhatsApp: aggiornamento straordinario e novità assoluta per gli utenti

WhatsApp anche in queste settimane di emergenza sanitaria mondiale ha dimostrato di essere la chat di messaggistica istantanea più popolare al mondo. Con il lockdown, le interazioni su WhatsApp sono cresciute in maniera esponenziale: la popolarità del servizio è divenuta sempre più accertata.

 

WhatsApp, la chat taglia la compatibilità con molti smartphone

Gli sviluppatori anche in questi mesi caldi caratterizzati dall’emergenza COVID non hanno fermato i lavori per l’evoluzione di WhatsApp. Nei prossimi mesi, in tal senso, sono attesi importanti aggiornamenti sia per la versione smartphone sia per la versione desktop della chat.

La presenza degli aggiornamenti comporta delle scelte obbligatorie da fare. Come già in passato, i tecnici di WhatsApp hanno deciso di concentrare i loro sforzi per gli upgrade del servizio sugli smartphone di ultima generazione. La compatibilità con numerosi smartphone è stata quindi eliminata.

Ad oggi, WhatsApp non è presente più su una vasta serie di dispositivi. Ad esempio, tutti coloro che utilizzano modelli di iPhone sino ad iPhone 6 con sistema operativo iOS non aggiornato non potranno più utilizzare il servizio. Allo stesso tempo, anche i possessori di device Android con modelli del sistema operativo antecedente a 2.3.7 non potranno più conversare con gli amici su WhatsApp.

La mancata compatibilità della piattaforma riguarda un pubblico di utenti estremamente limitato. Gli sviluppatori hanno calcolato un impatto su poche migliaia di account su scala globale. Ad ogni modo, laddove già presente sui dispositivi non più compatibili l’app continuerà ad essere attiva, ma senza la possibilità di ricevere i necessari aggiornamenti di sicurezza.