poste-italiane-truffa

Poste Italiane è un ente talmente importante, che chiunque di noi ci ha avuto a che fare almeno una volta. Molti di voi, sapranno quindi che uno dei problemi principali è fare molta attenzione a non cadere nella rete di smishing e phishing e certi hacker tentano costantemente di proporci in mille maniere diverse. Purché sia complicato, la sola cosa giusta da fare, è prestare sempre molta attenzione alla casella di posta elettronica.

Poste Italiane, smishing e phishing, ecco come fare a proteggersi

Vi facciamo un esempio concreto. Esiste un post che gira sul web, che sembra incitare gli utenti a cliccare per poter vincere un iPhone 11 Pro Max. Coloro che ci cascano, rischia moltissimo, poiché consentono agli hacker che si trovano dietro a questa truffa di avere accesso ai dati sensibili. Questo implica la seria possibilità che anche il conto corrente venga poi, prosciugato. A questo proposito, la Polizia Postale ha lasciato un avvertimento sulla propria bacheca Facebook, mettendo in allerta tutti gli utenti con queste parole:

Può sembrare veritiero questo post ma non lasciatevi ingannare, nessuno regala niente e questa è una delle tante truffe che sono presenti in questo momento sul web, non “tentate la fortuna” e non cadete in tentazione perché la truffa online non va mai in ferie, soprattutto in questo periodo.

Non ha senso specificare, che questa truffa non è di certo l’unica che avviene con Poste Italiane. Esistono moltissimi altri siti truffaldini, molti altri messaggi  e molti rischi, che possono però essere evitati con una semplice consapevolezza. Tutto quello che dovete fare, è imparare ad evitare i messaggi e le e-mail sospette. Qualsiasi dei vostri dubbi, è bene segnalarlo alla Polizia Postale. Se terrete a mente che Poste Italiane non vi farebbe mai inserire i vostri dati per vincere qualcosa, sarete in grado di difendervi da tutte queste truffe.