blank

Amazon ha annunciato Blink Mini, la nuova videocamera di sicurezza intelligente grazie alla quale monitorare la propria abitazione quando non si è in casa, o ascoltare e parlare con persone ed animali domestici in tempo reale.

Blink Mini può registrare video con risoluzione HD di 1080p durante il giorno, e supporta la visione notturna HD a infrarossi per la registrazione di video in condizioni di scarsa luminosità. E’ anche possibile personalizzare la rilevazione del movimento per zone, così da ricevere notifiche sullo smartphone solo quando viene rilevato un movimento in quelle particolari zone. Il tutto, attraverso l’app Blink Home Monitor. Si ha, inoltre, la possibilità di salvare i propri video utilizzando il piano di archiviazione sul cloud in abbonamento offerto da Blink, potendo usufruire di un periodo di prova gratuito fino al 31 Marzo del prossimo anno.

Amazon Blink Mini, archiviazione senza costi aggiuntivi con Blink Sync Module 2

Configurare Blink Mini è semplice, basta infatti attaccarla a una presa di corrente, connetterla al Wi-Fi e aggiungerla all’app Blink Home Monitor. E’ anche possibile abbinare la videocamera di sicurezza ad un dispositivo con Amazon Alexa, così da attivare o disattivare la videocamera con la propria voce, attivare la riproduzione in tempo reale e vedere i video registrati. Nelle prossime settimane, poi, si avrà la possibilità di utilizzare il nuovo Blink Sync Module 2 per l’archiviazione dei video in locale senza alcun costo mensile. Basterà inserire in Blink Sync Module 2 una chiavetta USB e archiviare video da un massimo di 10 videocamere Blink Mini.

La nuova Blink Mini ha un costo di soli 39,99€ per una videocamera, mentre è possibile acquistarne due al costo di 74,99€. Blink Mini è disponibile in pre-ordine da oggi al link www.amazon.it/blinkmini e le spedizioni inizieranno a maggio. Blink Sync Module 2, invece, sarà disponibile successivamente al costo di 39,99 euro.