Xiaomi Mi A2

L’azienda cinese Xiaomi ha deciso di riprovarci, ha infatti lanciato un nuovo aggiornamento ad Android 10, per lo smartphone Mi A2, questa volta con le patch del mese di gennaio 2020.

Lo smartphone in questione è stato aggiornato al più recente sistema operativo solamente qualche giorno fa, a differenza del suo successore Mi A3, che ancora sta aspettando l’aggiornamento ufficiale. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Xiaomi Mi A2 riceve un nuovo aggiornamento con le patch di gennaio

Solamente nove giorni fa lo smartphone di Xiaomi ha ricevuto la più recente versione di Android 10, uno dei pochi terminali del colosso cinese a montare Android One al suo interno. Android One è il sistema operativo “puro”, lanciato dalla stessa Google, quindi non presenta alcun tipo di personalizzazione dell’azienda cinese. Dopo poche ore dal lancio, l’azienda si era vista costretta a ritirare l’aggiornamento a causa di vari problemi.

Alcuni utenti hanno infatti lamentato vari problemi dovuti all’aggiornamento appena rilasciato. Ora l’azienda ha deciso di riprovarci con un nuovo pacchetto, con al suo interno anche le patch di sicurezza del mese in corso, gennaio 2020. A questo punto speriamo che l’aggiornamento appena rilasciato vada a sistemare i problemi riscontrati qualche giorno fa.

L’aggiornamento ha un peso complessivo di 1280 MB. Per aggiornare il vostro dispositivo non dovete far altro che recarvi in impostazioni, cliccare successivamente sistema, l’ultima voce della lista, avanzate e infine aggiornamento di sistema. Nel giro di qualche minuto l’aggiornamento verrà scaricato e una volta cliccato “procedi” lo smartphone si riavvierà. Non vi resta che andare a dare una sbirciata e aggiornare il vostro dispositivo.