Xiaomi Mi A3

Xiaomi ha da qualche ora rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo più recente dispositivo che monta Android One, il sistema operativo senza personalizzazione, rilasciato da Google.

Stiamo parlando del modello Mi A3, che ancora una volta vede l’aggiornamento da lontano ma alla fine riceve solamente le patch di sicurezza del mese di gennaio. Scopriamo i dettagli.

 

Xiaomi Mi A3 riceve le patch di sicurezza del mese di gennaio 2020

Qualche settimana fa Android 10 è stato aggiornato sul Mi 9T e anche sul precedessore dello smartphone in questione, ovvero il Mi A2. L’aggiornamento ricevuto dal Mi A3 ha un peso di circa 60 MB e contiene solo ed esclusivamente le patch di sicurezza Android aggiornate al mese di gennaio 2020.

Il changelog ufficiale non fa alcun tipo di riferimento ad altri cambiamenti o miglioramenti apportati dall’upgrade. L’aggiornamento è al momento in fase di distribuzione automatica via OTA, presumiamo quindi che entro le prossime ore o nei prossimi giorni, il rollout potrà definirsi completato. Vi ricordo che il Mi A3 dispone di uno schermo da 6.08 pollici in risoluzione 156×720 pixel.

Monta un processore Qualcomm Snapdragon 665 con Adreno 610 e 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB con una MicroSD. Dispone di tre fotocamere posteriori rispettivamente da 48, 8 e 2 megapixel e una fotocamera frontale da 32 megapixel. La batteria è uno dei punti forti del dispositivo, 4.030 mAh e un sistema operativo Android 9 con Android One. Al momento il device è disponibile sulla piattaforma di e-commerce al prezzo di 183 euro, andate a scoprirlo.