gta 6

Da semplice rumor GTA 6 diventerà presto una conferma ufficiale annunciata da Rockstar Games, c’è solo da attendere  questo è certo. La software house ha intanto fatto capire le sue intenzioni attraverso la divulgazione delle posizioni scoperte nel suo team, segno che vuole ingrossare le fila del team in vista di un prossimo titolo in sviluppo.

Tuttavia non è detto che il prossimo gioco edito da Rockstar sia proprio GTA 6, poiché in ballo si dice sia pronto anche lo sviluppo di Bully 2 e di un altro open-world senza nome in salsa medievale. Ad ogni modo, le offerte di lavoro pubblicate dall’azienda sono il segnale che qualcosa di grosso si muove.

GTA 6 sarà presto ufficiale: tutte le novità del gioco

Siete per caso un animatore di gameplay, un artista del terreno ambientale, un animatore di espressione di volti, un animatore cinematografico o un programmatore grafico? Beh, Rockstar vi sta cercando!

Certo dovrete lavorare nell’ufficio Rockstar di Edimburgo, oppure aggregarvi al gruppo di lavoro sviluppato sulla sede Rockstar Leeds. Purtroppo non abbiamo indizi su cosa vi cimenterete, nel senso che non sono menzionate le piattaforme IP di Rockstar Games su cui lavoreranno i candidati vincitori. Messi insieme, gli annunci dei posti vacanti servono a rimpolpare il team che lavorerà a un titolo tripla A come GTA 6.

A esempio l’annuncio sull’artista del terreno per l’ambiente recita che “lavorerà sui più grandi e migliori ambienti open world del settore”.

Per citare un’altra frase ricca di indizi, c’è scritto che gli artisti del terreno saranno incaricati di creare “ambienti immersivi, viventi e realizzati”. Insomma i rumor su GTA 6 non smettono di circolare.