resident evil

Di Resident Evil 3 Remake sappiamo da lungo tempo che arriverà,  e dei survival horror mai usciti su tutte le piattaforme della storia è sicuramente uno dei più amati in assoluto. Tornerà  per l’occasione te nel mese di aprile su PC e console. Per l’occasione completamente rinnovato, e la nuova versione ci viene mostrata ancora una volta da Capcom nel filmato che presenta le spaventose potenzialità omicide del villain Nemesis.

Con la protagonista Jill Valentine spalleggiata da Carlos Oliveira saremo costretti a incontrarlo più volte e assicuriamo i  lettori appassionati che saremo duramente messi alla prova dal mostro di questo capitolo.

Anchei dalle prime immagini ufficiali pubblicate da Capcom, abbiamo imparato a capire quanto il team di sviluppo abbia osato sul character design, proprio per apportare differenze sostanziali rispetto al survival horror degli anni ’90 e duemila.

 

Resident Evil: tutte le novità spaventose sul prossimo capitolo

Nel filmato di Resident Evil 3 Remake chiamato “Nemesis Trailer” la scena è monopolizzata dalla temibile bestia creata dall’Umbrella Corp. e siamo riusciti a carpire alcuni dettagli interessanti sul sistema di shooting e sulla pericolosità del mostro.

Cosa non meno importante, i ragazzi di Capcom ci hanno finalmente regalato un primo piano dell’abominio in tutto il suo macabro splendore. Tutti i piccoli particolari del volto sfigurato lasciano intendere che il restyling di Nemesis è pienamente riuscito.

Come detto, larga parte del trailer è dedicata alle abilità dell’arma biologica, e scopriamo i micidiali tentacoli che fuoriescono dal suo corpo con cui può appendersi a vari elementi dello scenario per agguantare Jill in un battito di ciglia.

In aggiunta le nuove immagini pubblicate da Capcom hanno confermato anche la presenza del lanciarazzi e del lanciafiamme, ma sappiate complice un’intelligenza artificiale più avanzata potremmo trovarci dinanzi al mostropiù letale dell’intera storia dei videogame.