truffa amazon buoni regalo

Come in ogni occasione di festa o saldi che si rispetti, sul web girano numerose truffe ai danni d’ignari consumatori che vogliono comprare regali o prodotti per sé e i loro cari. Questa volta i criminali informatici hanno avviato una truffa via mail o SMS sfruttando Amazon e promettendo alle potenziali vittime regali sensazionali a pochi euro.

Le tipologie di mail con oggetto:”Congratulazioni Amazon.it Utente, hai la possibilità di ricevere un regalo” spesso hanno un contenuto che si presenta grosso modo così:

Ogni Monday Selezioniamo 10 fortunati utenti Amazon.it in modo casuale per ricevere un regalo dai nostri sponsor. Questo regalo è SOLO per gli utenti in Italia! Questo è il nostro modo di ringraziarti per il tuo costante supporto per i nostri prodotti e servizi.

Puoi scegliere una carta regalo Amazon da € 500, Apple iPhone XS 256 GB or Samsung Galaxy S10+. Per ottenere, rispondi alle seguenti domande e continua.

 

Truffa Amazon: un falso regalo svuota il conto corrente

Come ogni buona campagna di truffe online, nei corpi delle mail c’è sempre un link da seguire per arrivare al famigerato e agognato regalo. Seguendo il link e tutti i passaggi richiesti successivamente, non facciamo altro che ritrovarci abbonati a servizi a pagamento che vi svuotano il conto corrente o la carta di credito. 

Ovviamente se si fa attenzione un minimo alla mail ci sono delle incongruenze che fanno scattare l’allarme: primo l’italiano non propriamente corretto e secondo il regalo di uno smartphone dal valore di 1.000 euro promesso gratis. Ma se l’utente è goloso, a quel punto non si ferma a riflettere e pagherà le spese di spedizione spesso di un solo euro pensando che non c’è nulla da perdere.

L’utente beota pensa che se anche ci fosse una truffa in atto non corre alcun rischio, quando invece si troverà di fronte una schermata dove gli viene chiesta la carta di credito per il pagamento delle spese di spedizione.

E sappiamo tutti che l’iPhone XS non arriverà, mentre invece il vostro conto si svuoterà inesorabilmente.