WhatsApp: multa da 200 euro agli utenti TIM, Iliad e Vodafone

Nonostante i tempi cambino, e le soluzioni adottate vadano ad evolversi, spesso i problemi persistono. WhatsApp purtroppo, pur essendo un’applicazione molto utilizzata dalle persone in giro per il mondo, si ritrova ad affrontare sempre qualche problematica davvero fastidiosa.

I sistemi di sicurezza sono stati migliorati di gran lunga rispetto al passato, con tantissime novità proprio apportate dai nuovi aggiornamenti. Questo però non ha scongiurato assolutamente il pericolo truffa, il quale continua a persistere da diverso tempo. Sono tanti gli utenti che utilizzano WhatsApp e che proprio in questi giorni hanno parlato di una nuova situazione. Infatti le catene di Sant’Antonio aiutano a diffondere tranelli ed inganni di vario genere, e sarebbe proprio questa la situazione in cui si sono ritrovati gli utenti. Il messaggio arrivato sarebbe molto ambiguo, e parecchie persone ci sarebbero cascati con tutte le scarpe.

 

WhatsApp: arriva una multa da 200 euro per gli utenti che però non sanno che si tratta di una truffa, ecco come funziona nel dettaglio

Da qualche giorno in chat sta girando un nuovo messaggio che avrebbe messo in difficoltà tante persone, anche le più esperte. Si tratta di un testo che parla di una multa a tutti coloro che utilizzano WhatsApp per motivi ancora non chiari.

Ovviamente si tratta di una truffa, dato che questa parla di una sanzione da pagare di 200 euro. Non esiste motivo alcuno per cui possa essere comminata agli utenti una multa su WhatsApp, per cui state molto attenti. Il messaggio dice che chiunque pagherà 5 euro subito sarà esentato dal pagamento completo. La truffa è proprio quella: estorcervi 5 euro