Whatsapp spiare

WhatsApp nel corso di questi anni ha assunto un’importanza strategica nel campo delle comunicazioni. E’ fuori ogni logica di dubbio il fatto che la chat di messaggistica istantanea sia fondamentale per comunicare quotidianamente con amici, parenti, colleghi di lavoro. Insomma, è sempre più raro trovare persone in grado di rinunciare a tale servizio.

 

WhatsApp, il metodo per leggere tutte le chat nascoste del partner

Se c’è un campo in cui WhatsApp è importante più che altrove è quello amoroso. Tanti amori nascono attraverso le chat, così come tanti finiscono proprio tra una conversazione e l’altra.

Utilizzando WhatsApp al meglio, ad esempio, si possono scorgere quelle prove che portano a pensare ad un eventuale tradimento. Basta soltanto pensare a quante persone si impegnano a spiare il device del partner a caccia di chat sospette.

Leggere direttamente le conversazioni del proprio lui o della propria lei è sì utile, ma non sempre determinante. Chi ha qualcosa da nascondere, infatti, per sicurezza tende a cancellare ogni contenuto sospetto.

Un’alternativa alla lettura diretta delle conversazioni può essere scovata attraverso il menù Impostazioni della stessa WhatsApp: stiamo parlando dello storico delle chat. Quando si è in possesso dello smartphone altrui, all’interno del menù Impostazioni ci si può indirizzare in questa sezione in grado di elencare tutti i contatti vicini al partner.

Lo storico delle chat comprende una lista completa di dati con il numero preciso di messaggi e file multimediali scambiati con un determinato contatto. I dati dello storico sono aggiornati tenendo anche conto dei messaggi cancellati.