WhatsApp: il metodo ufficiale recupera i messaggi cancellati di proposito

Tutte le nuove possibilità che WhatsApp ha incluso negli ultimi anni sono diventate di vitale importanza per tutti gli utenti che utilizzano la piattaforma. Infatti proprio negli ultimi tempi tante persone hanno cominciato a apprezzare ancor di più quello che hanno visto che la concorrenza proprio non riesce ad avvicinarsi.

WhatsApp diventato infatti la prima app di messaggistica istantanea fin da quando è nata, e in questi ultimi giorni sta perfezionando nuovi aggiornamenti proprio per il pubblico. Attualmente è davvero difficile capire cosa manchi a questa piattaforma, la quale però di sicuro secondo gli utenti potrebbe fare sempre di più. Una delle feature che ha appassionato sempre di più il pubblico è quella che permette di cancellare i messaggi anche dopo il loro invio. Esiste peraltro anche un metodo per recuperare proprio i messaggi cancellati, anche se esternamente.

Leggi anche:  Google e Android sfidano WhatsApp aggiornando gli SMS alla versione 2.0

 

WhatsApp, in questo modo gli utenti possono recuperare tutti i messaggi che vengono cancellati prima che essi li possano leggere

WhatsApp è sicuramente una delle più grandi scoperte degli ultimi anni, e proprio dalla suona uscita non smette di sorprendere gli utenti con tantissime funzioni. Quella che permette di cancellare i messaggi anche dopo essere stati inviati, può essere però un’arma a doppio taglio.

C’è inoltre una soluzione che gli utenti possono usare grazie ad un’applicazione di terze parti che permette il recupero proprio dei messaggi cancellati. Si tratta di WAMR, soluzione gratuita è legale che permette di recuperare tutte le notifiche arrivate e di conseguenza anche i messaggi che sono stati cancellati.