wifi gratis

A partire dal prossimo anno verrà attivata ufficialmente all’interno del nostro paese la prima rete WiFi pubblica ideata dallo stesso Governo Italiano. Già dai primi mesi del 2020, infatti, ogni Italiano, e non, potrà finalmente accedere in maniera del tutto libera ad una connessione ad Internet in qualsiasi città esso si trovi, senza andare in contro a nessuna restrizione. La rete WiFi gratuita, quindi, risulta essere a tutti gli effetti una delle principali innovazioni in arrivo nel nostro paese ma, contemporaneamente, rappresenta una seria minaccia per tutte le connessioni mobili offerte quotidianamente dagli operatori telefonici Italiani come Tim, Wind, Tre, Vodafone e Iliad. 

Molti di voi sicuramente già sapranno che, all’interno della comunità Europea, il WiFi Gratuito rappresenta un servizio offerto già da molteplici anni in diversi paesi come la Francia, l’Olanda e l’Inghilterra dove, ad esempio, le reti Internet gratuite sono diventate un vero e proprio punto di riferimento per cittadini e turisti.

WiFi gratis: anche in Italia arriva finalmente Internet gratis

Sviluppata all’interno di una collaborazione tra il Ministero per i beni e le attività culturali, l’Agenzia per l’Italia digitale e il Ministero dello sviluppo economico, il progetto WiFi °italia° it, ha iniziato a prendere forma nelle città colpite dai recenti terremoti (Leonessa, Amatrice, Accumoli, Antrodoco, Borgo Velino, Borbona, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cantalice, Micigliano, Cittareale, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri). L’obiettivo del Governo Italiano, però è quello di estendere la rete ad oltre 7000 comuni entro la fine dell’anno.

La connessione ad internet gratuita, come ribadita precedentemente, sarà accessibile anche ai turisti in visita nel nostro paese. Per poter utilizzare il WiFi gratuito, però, sarà necessario di scaricare un’apposita app già disponibile  al seguente link per i dispositivi Android e a questo link per i dispositivi iOS