truffa credito telefonicoA causa di rimodulazioni o per scelta personale siamo portati a cambiare offerta ed operatore per incontrare il meglio del low-cost. Lo facciamo convinti di avere il totale controllo del credito per le promo in versione ricaricabile. Ciò accade con Iliad ed i gestori virtuali ma sorgono problemi nel caso in cui si scelgano le tariffe di TIM, Wind, Tre Italia e Vodafone. C’è una truffa da tenere in considerazione.

Secondo testimonianze dirette questi operatori usano un trucco per farci spendere di più. Le condizioni di costo non vengono mai esplicitate all’atto della firma del contratto. Un problema che non è nuovo ma che continua ad insospettire parecchi clienti. Ecco cosa succede una volta che scegliamo una nuova offerta.

 

Credito sempre più basso: la truffa delle offerte telefoniche continua a destare sospetti e svuota la ricaricabile

Molti consumatori non riescono a spiegarsi il credito mancante. Se la promo si paga 6,99 o 7,99 euro al mese perché l’importo residuo scende a 0 euro anche se faccio una ricarica da 10 o più euro? La domanda è stata posta da migliaia di clienti e la risposta è unica per tutti.

Esiste una sorta di servizio Premium che arriva insieme alle promo. Questo consente di avere accesso a contenuti in abbonamento che richiedono un costo extra settimanale. Si arrivano a spendere anche 10 euro ogni sette giorni per avere servizi come suoneria, meteo, oroscopo ed altro. Ovviamente non ne abbiamo bisogno. Ogni informazione può essere trovata in rete sfruttando il traffico dati incluso.

A ragion veduta possiamo richiedere non solo la disattivazione permanente ma anche il rimborso spese contattando direttamente il nostro operatore attraverso il servizio clienti. Questo non può rifiutare la richiesta di ritiro da tutti gli abbonamenti e la loro chiusura a tempo indeterminato. In tal caso i tempi giocano un ruolo fondamentale.

  • rimborso: per manifestato disagio entro 24 ore dall’ultimo prelievo
  • disattivazione: trascorse 24 ore dal pagamento per il servizio richiesto