Iliad: due offerte da 4 e 7 euro e un nuovo modo per migliorare il 4G

Davvero poche persone Iliad lo scorso anno immaginavano un futuro così roseo per la compagnia telefonica francese. L’operatore oggi rappresenta uno dei capisaldi del mercato telefonico italiano, un rivale a tutti gli effetti per i più rodati Wind, Vodafone e TIM.

Ciò che sorprende in casa Iliad è la capacità di riuscire a superare – in nome delle promozioni low cost, ma non solo – anche tutti i problemi che si sino sin qui alternati, tra qualità delle reti e roaming.

 

Iliad, ci sono Giga aggiuntivi per chi deve viaggiare all’estero

Come gli altri provider presenti sul suolo nazionale e continentale, anche Iliad deve per legge offrire ai suoi abbonati lo streaming gratuito per la navigazione nei paesi membri UE. 

In questo senso nel recente passato vi sono state importanti polemiche. Solo sino alla scorsa primavera, gli utenti Iliad hanno puntato l’indice con la soglia di 2 Giga utile per il roaming all’estero. Secondo il pensiero comune, questa soglia era non congrua se paragonata ai Giga delle normali ricaricabili.

Dalla fine della scorsa primavera, però, ci sono stati importanti cambiamenti. Prendendo in considerazione le lamentele degli abbonati, Iliad ha deciso di modificare la quota di Giga nei viaggi verso le nazioni europee. A discrezioni delle ricaricabili attive ora sono disponibili 3 o 4 Giga a costo zero,

Tutti gli abbonati che hanno attivato in passato la promozione Giga 40 potranno beneficiare di 3 Giga, gli utenti con l’offerta Giga 50 riceveranno invece 4 Giga.