Microsoft ha svelato Surface EarBuds. Si tratta dei primi auricolari true wireless, pensati per scontrarsi direttamente con le AirPods 2 di Apple. Un design sicuramente futuristico e minimal!

Funzioni del tutto particolari:

Per quanto riguarda le funzionalità, Microsoft ha posto un particolare focus sui comandi vocali. Surface EarBuds integra perfettamente la suite Office, per cui sarà possibile, ad esempio, controllare le presentazioni Power Point con la propria voce, aggiungere appuntamenti nel calendario o le mail in Outlook.  Inoltre, ogni auricolare ha due microfoni integrati (come le nuove Beats Solo Pro), che dovrebbero aiutare la riduzione il rumore di fondo quando si parla. Non manca la possibilità di entrare in contatto con l’interfaccia di Spotify e, su Android, sarà possibile far partire la musica con un semplice tocco.

Parliamo di autonomia. Microsoft parla di 24 ore totali se prendiamo in considerazione anche la carica aggiuntiva mediante la custodia fornita nella confezione. Certamente, si tratta di un dato da verificare nell’uso quotidiano, anche perché sarà certamente interessante verificare questo aspetto della batteria con una riproduzione continua. In ogni caso queste Surface EarBuds si presentano sul mercato ad un prezzo di 249 dollari.

Surface Earbuds permette di entrare in contratto con tre principali assistenti vocali: oltre a Cortana di Microsoft, gli utenti potranno usare anche Google Assistant o Siri di Apple, mediante la connessione Bluetooth 5.0. Svelata anche l’esistenza di un’applicazione creata appositamente per questi auricolari, Surface Audio.

Surface Earbuds: non solo musica anche traduzione, in tempo reale, in una delle 60 lingue.

 

Fonte: https://news.fidelityhouse.eu/hi-tech/surface-earbuds-ufficiali-i-primi-auricolari-true-wireless-di-microsoft-436961.html