smartphoneTutti utilizziamo quotidianamente il nostro smartphone, soprattutto i più giovani. Tuttavia, una ricerca ha dimostrato che questo incrementa il nostro livello di stress. Infatti, ci rilassiamo solo sette ore in un’intera settimana a causa dei nostri smartphone.

La ricerca appena citata si è basata su un sondaggio di 2.000 persone e ha scoperto che la vita frenetica a casa e al lavoro per i partecipanti – di età compresa tra 18 e 34 anni – porta a trascorrere meno di 60 minuti al giorno senza sentirsi stressati. Circa sei su dieci affermano di non essere “mai” veramente rilassati perché controllano costantemente i loro telefoni.

Smartphone: usarli costantemente ogni giorno aumenta il nostro livello di stress

Un decimo degli intervistati ha affermato che è difficile durare più di dieci minuti senza guardare il proprio smartphone. E 9 partecipanti su 10 hanno ammesso che guardano il telefono anche quando sanno di non avere nuovi messaggi. Un portavoce di Treatwell, che ha commissionato il sondaggio, ha dichiarato: “Trascurare il nostro tempo di sano relax può avere un effetto davvero dannoso su tutti noi. Può accadere abbastanza lentamente, quindi non ti rendi conto che sta accadendo”.

Spesso ci vuole qualcun altro per costringerci ad un cambiamento delle nostre abitudini. Molti degli adulti intervistati dichiara di aver faticato a rilassarsi in assenza di qualche lavoro da svolgere, anche una semplice commissione. Oltre un terzo di loro si sente di perdere tempo non facendo nulla anche solo per pochi minuti. Il 46% desiderava che gli smartphone non fossero mai stati inventati. Così sarebbe stato più facile per loro rilassarsi e spegnere tutto. “Grazie ai telefoni cellulari e tutto ciò che ci consentono di fare, spesso quando ci rilassiamo siamo ancora ‘accesi’, ha detto il portavoce di Treatwell.