Aumenti Tim, wind, tre, Vodafone

Gli aumenti legati alla propria linea telefonica non sono più rari come una volta e continuano a ripresentarsi periodicamente infastidendo molti utenti. Capita spesso, infatti, che si passi a TIM, Wind, Tre o Vodafone accettando delle offerte vantaggiose per poi vedere queste ultime aumentare di prezzo fino a trasformarsi in abbonamenti trappola e uguali a tutti gli altri.

Nel corso degli scorsi mesi sono state diverse le rimodulazioni che hanno avuto luogo, ma a quanto pare l’operatore rosso d’Italia ha deciso di applicare nuovi aumenti a nuove tariffe.

Aumenti e rincari degli abbonamenti: cattive notizie per i clienti Vodafone

I clienti appartenenti all’operatore Vodafone sono i protagonisti di ennesimi rincari sulle loro linee. Anche questa volta saranno diverse le tariffe toccate da questa operazione, così come le cifre.

Andando più nello specifico, secondo voci di corridoio, si parla già di aumenti per gli abbonamenti Vodafone Special 50 GB e Vodafone Special 30 GB attivati tra i mesi di marzo e gennaio 2019. A quanto pare, gli utenti partecipi di tale rimodulazione vedranno un aumento mensile di 1.98 euro sulle proprie linee facendo aumentare il costo finale di quasi due euro.

Ovviamente quello appena riportato non è stato ufficializzato quindi non può essere dato per certo. In questo caso, vista la situazione, sarà necessario aspettare la comunicazione ufficiale da parte dell’operatore rosso attraverso un comunicato o un SMS.

In ogni caso, ricordiamo a chi ci legge che tali modifiche contrattuali sono unilaterale e permettono a qualunque utente di recedere dal proprio contatto in via anticipata.