wi-fi-gratis

In arrivo la connessione Wi-Fi per tutti i cittadini italiani e i turisti in Italia. Si tratta di un nuovo progetto che ha proposto il Ministero dello Sviluppo in collaborazione con il Mibact; il loro obiettivo è quello di dare uno sviluppo maggiore al turismo in Italia ma anche alla ricerca e alla cultura.

Secondo alcune indiscrezioni, con questo nuovo progetto la connessione di Tim, Wind, Vodafone o 3 Italia non sarà più necessaria; ma sarà realmente così?

Connessione Wi-Fi gratis: eccovi svelate tutte le novità

Il progetto di cui tanto si discute è denominato “Wi-Fi Free For Italy” e ad approvarlo è la firma bilaterale di Antonio Lorisi e Domenico Tudini; il progetto consiste nell’installazione di impianti hotspot pubblici e gratuiti dove i consumatori possono navigare in Internet illimitatamente.

I consumatori interessati dovranno scaricare prima un’applicazione per collegarsi agli hotspot: wifi.italia.it; ideata da Infratel Italia, potrà essere scaricata gratuitamente dagli utenti sia sui smartphone Android sia Apple; con questa app, gli utenti potranno effettuare diverse operazioni come per esempio: acquistare biglietti per le varie attrazioni turistiche o per i vai trasporti pubblici.

Leggi anche:  Passa a Vodafone: nuova occasione di risparmio per alcuni fortunati utenti

Le prime città in cui la rete Wi-Fi sarà disponibile sono quelle colpite dal sisma 2016: Accumuli, Rieti, Cittareale, Rivodutri, Posta, Leonessa, Poggio Bustone, Castel Sant’Angelo, Amatrice e Borgo Velino; una volta terminati i lavori in queste città, sarà sviluppata in tutta Italia in zone strategiche come per esempio piazze e stazioni.

Il punto interrogativo rimane sulle tariffe telefoniche di Tim, Wind, Vodafone o 3 Italia; serviranno agli utenti una volta che la rete Wi-Fi sarà attiva?