downDownDetector è il servizio internet, accessibile in via gratuita da un qualsiasi dispositivo (indipendentemente dalla rete o dall’offerta attiva), con il quale il consumatore può scoprire lo stato della rete internet del proprio operatore telefonico o fornitore di servizi in generale, sopratutto in caso di downdisservizio.

Questi ultimi termini servono ad indicare nello specifico una situazione di difficoltà per l’utente, con impossibilità di inviare/ricevere chiamate, nonché di navigare a tutti gli effetti. E’ importante sottolineare come in una simile condizione Downdetector non aiuterà a risolverla, solamente l’operatore potrà farlo; il servizio qui descritto diverrà fondamentale per capire la diffusione della problematica, nonché le sue conseguenze.

 

Downdetector: ecco come scoprire i down

Il funzionamento di Downdetector è davvero molto semplice, non presenta collegamenti particolari con le aziende del settore, tutti i dati che mostra sulle proprie pagine sono una conseguenza delle numerose segnalazioni pervenute da utenti sparsi sul territorio mondiale. Nel momento in cui si riscontra una qualsiasi difficoltà basterà infatti premere il pulsante “Ho un problema con…”; al raggiungimento di una soglia minima di segnalazioni nel breve periodo, il sistema provvederà a commutare lo stato della rete in down.

Leggi anche:  Disservizi: nuovi problemi in tutta Italia su TIM, Wind, Vodafone e Iliad

A questo punto collegandosi alla pagina dell’operatore desiderato si potranno scoprire tutti i feedback ricevuti nelle ultime 24 ore, la loro provenienza e, naturalmente, leggere i commenti degli utenti che li hanno riscontrati (tramite il plugin Facebook). Downdetector è un servizio completamente gratuito che non presenta alcun collegamento con le aziende del settore della telefonia o quelle citate nel nostro articolo.