Amazon Jeff Bezos

Solo pochi giorni fa, la piattaforma di e-commerce Amazon ha dato il via alla costruzione del proprio aeroporto da 1.5 miliardi di dollari, vicino a Cincinnati. La notizia arriva solamente pochi giorni dopo dalla presentazione del nuovo progetto di Jeff Bezos.

Quest’ultimo infatti, quasi una settimana fa, ha presentato un nuovo progetto che ha l’intenzione di portarci nuovamente sulla Luna entro qualche anno. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Jeff Bezos di Amazon inizia a costruire un aeroporto per l’azienda

Il fondatore ed attuale CEO di Amazon ha dato il via ai lavori nel nuovo cantiere dell’aeroporto di Amazon. Quest’ultimo ha fatto un’apparizione a sorpresa al momento dell’apertura, saltando a bordo di una ruspa per sollevare il primo mucchio di terra. Ecco le parole dell’amministratore delegato della piattaforma dopo essere sceso dalla ruspa: “Se volete saperlo, è divertente”.

Leggi anche:  Amazon ha venduto un Moto Z4 prima che Motorola lo annunciasse

La piattaforma nel dettaglio, ha acconsentito ad un contratto di concessione di 50 anni per oltre 900 acri di terra. Questo spazio, secondo l’Associated Press, sarà utilizzato dalla piattaforma per assumere un maggiore controllo del proprio processo di spedizione, attraverso l’aeroporto. In questo modo potrà diventare meno dipendente dai corrieri come UPS, FedEx o il servizio Postale degli Stati Uniti.

Bezos ha affermato: “Questo hub ci consentirà di consegnare i pacchetti ai clienti più velocemente, e questa è una cosa fondamentale. Passeremo dalla consegna in 2 giorni a quella in un giorno per i membri di Prime, e questo aeroporto giocherà un ruolo importante in questo“. Il sito in questione dovrebbe aprire nel 2021, portando circa 2.000 nuovi posti di lavoro.