Twitter

Twitter ha annunciato che verrà “sperimentata” una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di nascondere le risposte ai propri tweet a partire da giugno, come rilevato da TechCrunch. La funzione, che essenzialmente permetterà agli utenti di moderare le conversazioni nelle risposte ai loro tweet, è stata notata all’inizio della ricercatrice Jane Manchun Wong nei primi mesi di quest’anno.

Supponendo che la funzionalità sia simile alla versione originariamente annunciata, ciò consentirebbe agli utenti di comprimere le risposte ai loro tweet, nascondendoli dalla vista immediata (anche se i tweet sarebbero ancora lì, visibili a chiunque desideri espanderli manualmente). Ad esempio, potrebbe dare agli utenti il ​​potere di nascondere i commenti spam.

Le persone che avviano conversazioni interessanti su Twitter sono davvero importanti per noi e vogliamo consentire a tutti di intraprendere conversazioni che comincino nel modo più sano possibile, consentendo allo stesso tempo il controllo della conversazione“, ha detto Michelle Yasmeen Haq, senior product manager di Twitter.

Leggi anche:  Google Chrome si aggiorna: svelate tutte le novità disponibili

 

I commenti della società

Vediamo già persone che cercano di mantenere le proprie conversazioni iorganizzate utilizzando le opzioni block, mute e report, ma questi strumenti non risolvono sempre il problema. Blocca e silenzia modificano in maniera negativa il feedback della conversazione”

Twitter ha anche annunciato che “continuerà a migliorare la sua tecnologia per aiutare gli utenti a segnalare i contenuti che infrangono le regole della community, e prima che vengano segnalati, in particolare quelli che “twittano informazioni private, analizzare anche minacce e altri tipi di abuso“, anche se la società non ha fornito troppi dettagli su ciò che comporterà questa modifica.