L’Italia è l’unico Paese in cui le offerte telefoniche che i gestori telefonici lanciano sul mercato, hanno prezzi veramente bassi; da un paio d’anni a questa parte, i gestori telefonici italiani sono aumentati di numero e con loro anche le promozioni telefoniche per la rete mobile e per quella fissa.

I consumatori, si ritrovano ad avere un promozione per lo smartphone ad un prezzo mensile veramente basso; a volte però, capita che i consumatori si ritrovano a pagare qualcosa in più, oltre al prezzo della tariffa. Si tratta infatti, di alcuni costi nascosti che i gestori telefonici applicano; andiamo a vedere di cosa si tratta.

Ecco i costi nascosti dei gestori telefonici Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia

Spesso, i consumatori si ritrovano con il credito residuo svuotato a causa di alcuni costi nascosti che i gestori telefonici applicano; parlando dei gestori telefonici Tim, Wind, 3 Italia e Vodafone abbiamo scoperto alcuni costi in più:

  • Per esempio, alcuni gestori telefonici applicano un costo ogni volta che la segreteria viene utilizzata: per i clienti Vodafone il prezzo è di 1,50 Euro al giorno, per i clienti Tim è di 1,50 Euro a chiamata, per i clienti Wind è di 0,12 centesimi al minuto mentre per i clienti 3 Italia è 0,26 centesimi di Euro al mese.
  • Anche il famoso servizio Ti ho cercato è spesso a pagamento: per i clienti Tim il prezzo è di 1,90 Euro al mese, per i clienti Wind è di 0,19 centesimi di euro ogni settimana, per i clienti 3 Italia è di 0,26 centesimi di Euro per ogni chiamata mentre, per i clienti Vodafone è di 1,50 Euro al giorno.
Leggi anche:  Wifi sotto attacco: le reti 4G e 5G potrebbero sconfiggere questa tecnologia