WhatsApp: truffati migliaia di utenti TIM, Vodafone e Iliad, prosciugato il credito

Fidarsi di qualcosa di molto blasonato ed allo stesso tempo in dotazione a tutti, risulta talvolta tanto facile quanto rischioso. WhatsApp è un’app che di presentazioni proprio non necessita, anche se a volte sarebbe meglio aver chiariti alcuni concetti.

Il tempo procede e a quanto pare anche le vecchie abitudini di alcuni utenti tutt’altro che interessati alla messaggistica, continuano ad esistere. Le truffe sono infatti ancora presenti in pianta stabile e circolano in chat molto rapidamente. Le catene sono il mezzo di diffusione più efficace e nonostante la restrizione da 21 a 5 messaggi inoltrabili, una nuova truffa avrebbe colpito tantissimi utenti. WhatsApp sembra non esserne ancora a conoscenza, per cui sarebbe meglio diffondere la notizia.

 

WhatsApp: una nuova truffa prosciuga il credito agli utenti, ecco come agisce il nuovo messaggio in chat

Oltre alle notizie che riguardano l’espansione del parco funzioni di WhatsApp, spesso c’è anche “cronaca nera” in merito alla piattaforma. Infatti gli ultimi giorni hanno portato alla luce tante lamentele da parte degli utenti che proprio non ne possono più di alcune situazioni. 

Leggi anche:  Whatsapp: addio smartphone, arriva la nuova app senza telefono

Stiamo parlando delle truffe, le quali hanno messo ancora una volta in ginocchio il pubblico. Il nuovo inganno arriva con una catena che parla di alcune promozioni sulle app Android, collegando un link. Questo dovrebbe ricondurre ad un portale in grado di concedere app a pagamento gratis, ma aprendo ill contenuto verranno attivati tanti abbonamenti. In questo modo il credito residuo degli utenti finirà per essere prosciugato, per cui state attenti e non diffondete il messaggio.