Quest’anno alla fiera mondiale del Mobile World Congress 2019 tenutasi a Barcellona, non abbiamo avuto modo di scoprire il nuovo top di gamma targato Asus. L’azienda ha infatti deciso di annunciare i suoi nuovi dispositivi ad un evento che si terrà il 16 Maggio. Nel frattempo, però, uno di questi nuovi dispositivi, l’Asus Zenfone 6, ha fatto il suo debutto sul noto portale di benchmark Geekbench.

 

Asus Zenfone 6 in arrivo a Maggio con 6 GB di RAM e un potente processore

Fra i dispositivi top delle varie aziende mobile manca ancora all’appello il nuovo Asus Zenfone 6, il quale verrà annunciato ad un evento che si terrà il prossimo 16 Maggio assieme ad altri smartphone dell’azienda. Nelle ultime ore, però, il nuovo smartphone targato Asus è stato avvistato su Geekbench.

Asus Zenfone 6 è stato registrato sul portale di benchmark con il numero di modello ASUS I01WD. In single core, lo smartphone è riuscito a totalizzare un punteggio pari a 3527 punti e 11190 punti in multi core. Si tratta di ottimi punteggi dato che il processore installato a bordo sarà il potentissimo SoC Snapdragon 855 di Qualcomm.

Leggi anche:  Huawei, su Geekbench compare uno smartphone con Kirin 990

Dai risultati del benchmark, infatti, sono emerse alcune informazioni riguardanti il nuovo Asus Zenfone 6. Oltre al già citato processore Snapdragon 855, il prossimo top di gamma di Asus sarà equipaggiato da 6 GB di memoria RAM. Come sistema operativo, poi, troveremo ovviamente l’ultima versione del software, cioè Android 9 Pie.

Non si sa ancora nulla di certo, purtroppo, riguardo il design definitivo del prossimo Asus Zenfone 6. Tempo fa i rumors suggerivano un design a tutto schermo con un piccolo foro nel display, anche se ora si parla, invece, di una possibile selfie camera pop-up. Staremo a vedere nel corso dei prossimi giorni quale sarà l’alternativa stilistica scelta da Asus.